Apprendimento permanente, al via i corsi formativi dell’Auser di Trani

Partono lunedì 26 settembre, si svolgeranno presso il Centro Polivalente per anziani di Villa Guastamacchia

Dopo un’estate veramente all’insegna dell’«aperti per ferie» con tanti appuntamenti ricreativi e musicali, riprendono lunedì 26 settembre i corsi formativi dell’Auser di Trani che riguardano argomenti di interesse collettivo e attività finalizzate al benessere. Ogni mattina, dal lunedì al venerdì, alle ore 9,30, la Palestra di Ginnastica leggera guidata da una Maestra qualificata. Ogni lunedì e giovedì, alle ore 17,00 le lezioni di Canto e Coro «Non ti scordar di me», dirette da Umberto Dionisio. Ogni martedì e giovedì, alle ore 19,30, gli incontri del corso di Ballo di gruppo (il giovedì è dedicato esclusivamente ai principianti). Ogni martedì, con inizio alle ore 17,00, gli interessanti incontri sulla Salute. Il dott. Orazio Turturo dell’OER Trani, il dott. Nicola Parente e il dott. Vincenzo Topputo affronteranno i seguenti temi: Multigenerazionalità; La felicità non ha età; Dalla ostruzione alla disostruzione delle vie aeree; La defibrillazione nell'arresto cardiaco; I danni secondario da trauma; Lipotimia e sincope, differenze e cause. Sempre la Salute sarà al centro degli incontri coordinati dal dott. Ignazio Losito, (ogni mercoledì alle ore 17.00) che si occuperà dei temi che investono la qualità della vita: l’invecchiamento e la medicina della complessità, la corretta alimentazione, l’obesità, l’osteoporosi e le attriti. Tecnologie e alfabetizzazione digitale sono al centro del ciclo di incontri coordinato da Vincenzo Topputo: si va dall’abc dell’informatica e dell’uso degli smartphone alla navigazione in internet, dalla navigazione sulla rete all’uso dei social, al lavoro di gruppo. Di particolare interesse il corso di cultura del territorio «A passeggio nella storia di Trani» coordinato da Francesco Pagano (ogni venerdì alle ore 17.00). Con l’ausilio di power point e filmati, i diversi incontri racconteranno aspetti particolari della storia, del passato di Trani e dei personaggi che hanno dato lustro alla città. Tra gli argomenti trattati: la festa delle caterinette, la prima e la seconda guerra mondiale, l’eccidio scongiurato del 18 settembre 1943, la Cattedrale di Trani e i suoi illustri visitatori, personaggi celebri come don Giuseppe Rossi, il poeta Francesco Ferrara, la cantante Isabella Iannetti. Per partecipare è necessario prenotarsi per i singoli corsi. L’attività, promossa in coprogettazione con l’Amministrazione Comunale di Trani, si svolgerà presso il Centro Polivalente per Anziani di Villa Guastamacchia in Via Annibale di Francia, 43.

Dona il 5xmille
Filo d'Argento

Una presenza amica vicina agli anziani più soli e fragili.
Vivere in modo attivo la vecchiaia, restando il più a lungo possibile a casa propria, nel proprio quartiere...

continua
Genius Loci

Genius Loci è il titolo del volume edito da Contrasto e anche della prima mostra delle fotografie di Roberto Cotroneo.
L'obiettivo di Cotroneo cattura le persone dentro uno spazio espositivo

continua